Sweet Emotion Travel | MERCATINI DI NATALE A RIVA DEL GARDA E ARCO – LUNEDI’ 7 DICEMBRE
17066
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-17066,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-7.6.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.6.2,vc_responsive
 

MERCATINI DI NATALE A RIVA DEL GARDA E ARCO – LUNEDI’ 7 DICEMBRE

Ritrovo dei Sigg.ri Partecipanti in Piazza Mercato ad Abano Terme, sistemazione in bus G.T. e partenza alle ore 8.00. Arrivo a Riva del Garda, dopo aver percorso la litoranea lacustre. Tempo libero per lo shopping e per passeggiare fra le vie del paese, tutte addobbate a festa con decorazioni, luminarie, suoni e profumi. Qui il mercatino è prevalentemente dedicato all’enogastronomia e a prodotti tipici.

E’ una cittadina preziosa come una gemma, infatti viene definita la perla del Lago di Garda. Un luogo racchiuso in un territorio dai forti contrasti, con vegetazione mediterranea che cresce vigorosa ai piedi di pareti rocciose attorno alle quali è incastonato un lago blu cobalto. Il clima mediterraneo, le lunghe spiagge libere e soleggiate, un panorama incantevole che ha ispirato grandi poeti della storia.

 

Trasferimento ad Arco. Pomeriggio libero per scoprire la cittadina e i suoi mercatini. Arco si trova sulla riva nord del Lago di Garda, alla fine della vasta Val di Sarca e fa parte della comunità di valle Alto Garda e Ledro. La città è stata soprannominata Clinica Naturale grazie alla sua aria pulita, il clima mite e il giardino mediterraneo. L’emblema della città è la parete rocciosa con le rovine della Torre di Arco, un castello medievale, situato a 273 m di altitudine e raggiungibile con una passeggiata di 20 minuti tramite più di un sentiero attraverso gli ulivi. La vista sulla città e sul paesaggio circostante è unica. Le case e gli edifici antichi della città vecchia, che si trovano ai piedi della parete rocciosa formano un arco, da cui prende il nome la città. Nel centro storico ci sono molte pittoresche piazzette, portoni antichi, pozzi e vicoli nascosti, con piccoli negozi e locali da scoprire. Particolarmente degno di visita è l’arboreto di Arco, un giardino botanico che ospita circa 150 tipi di piante, tra cui anche giganteschi alberi mammut e la famosa Grotta di Patone. Passeggiata libera fra le casette per ammirare e acquistare i prodotti dell’artigianato locale e per scoprire gli antichi mestieri. Ritrovo al bus e partenza per il rientro con arrivo in serata.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 38,00

 LA QUOTA COMPRENDE: Bus G.T.; Accompagnatore Agenzia; Assicurazione base gruppi medico/bagaglio

LA QUOTA NON COMPRENDE: Ingressi a musei e/o monumenti; Mance ed extra di carattere personale; Tutto quello non espressamente indicato alla voce la quota comprende.

N.B: PER LA SICUREZZA DEI NOSTRI CLIENTI SI ACCETTANO AL MASSIMO 35/40 ADESIONI

Durante il viaggio saranno rispettate le norme di sicurezza sanitaria previste per legge

Regolamento La prenotazione e l’assegnazione del posto saranno effettuati solo alla conferma con il versamento delle quote. L’assegnazione è da considerarsi indicativa e suscettibile di variazioni da parte dell’agenzia. Eventuali annullamenti prima della partenza comporteranno una penale come da regolamento da richiedersi in agenzia. Nel caso di mancato raggiungimento del numero minimo previsto l’ufficio si riserva la facoltà di annullare il viaggio fino a 5gg dalla partenza con il solo rimborso delle quote versate. Per motivi tecnico organizzativi l’agenzia si riserva di poter variare l’ordine dello svolgimento delle visite.

Trento 1564

CONDIZIONI GENERALI DEL VIAGGIO DA RICHIEDERSI IN AGENZIA.