Sweet Emotion Travel | “Candelora” a Sesto al Reghena e mitico Pranzo di Pesce 2 febbraio 2020
16848
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-16848,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-7.6.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.6.2,vc_responsive
 

“Candelora” a Sesto al Reghena e mitico Pranzo di Pesce 2 febbraio 2020

Immagine correlataRitrovo dei Sigg.ri Partecipanti in Piazza Mercato ad Abano Terme, sistemazione in bus G.T. e partenza alle ore 7.00. Sosta lungo il percorso. Arrivo a Sesto al Reghena, località annoverata fra i Borghi più Belli d’Italia. Situato nella pianura friulana al confine con l’area veneziana,  nasce nel 2 a.C. come mansio e viene chiamato Sextus poiché posta a sei miglia da Iulia Concordia. Qui viene eretto un tempio in onore al dio Marte e della dea Vesta, collocato nell’attuale cripta abbaziale. Nel 1960, durante un restauro sotto i pavimenti dell’attuale sagrestia e della cappella, vennero trovati i resti di una domus romana a testimonianza dei molteplici  elementi che attestano il legame con il mondo romano-imperiale. Sesto al Reghena fu una delle località interessate dalle numerose proprietà che videro protagonisti i vari componenti della famiglia degli Ezzelini. Visita guidata dell’Abbazia di Santa Maria in Silvis, ai bordi della campagna friulana è una grande costruzione romanica armoniosa e singolare. Il complesso benedettino è il cuore del piccolo borgo, autentico gioiello d’arte e di fede. Fuori e dentro, l’Abbazia offre molto, compresi il silenzio e la pace totale, che sarà piuttosto difficile dimenticare. Un ciclo di affreschi di scuola giottesca e riminese e le numerose opere artistiche fanno dell’Abbazia una meraviglia. La Cripta con l’urna di Sant’Anastasia splendido rilievo altomedievale conserva uno squisito bassorilievo veneto-bizantino dell’Annunciazione (sec. XIII) e la Pietà del sec. XV, di fattura bavaro-salisburghese. Tutto il contesto dell’Abbazia di Santa Maria conservatosi nei secoli, appare quasi un’immersione in un passato che restituisce al visitatore ambienti, situazioni, suggestioni spiritualmente appaganti. Eventuale possibilità di partecipare alla Santa Messa per la Festa della Candelora. Eil nome con cui è popolarmente nota la festa della Presentazione al Tempio di Gesù. Nella celebrazione liturgica si benedicono le candele, simbolo di Cristo “luce per illuminare le genti”. Trasferimento in ristorante a Latisana per il succulento pranzo di pesce. Nel pomeriggio tempo a disposizione per passeggiata rilassante sul lungomare di Lignano ed eventualmente per una visita individuale alla mostra dei Presepi di Sabbia. Ritrovo al pullman e partenza per il ritorno, arrivo in serata.

Risultati immagini per sesto al reghena

 

Menu:

Mazzancolla, insalatina di seppia, carpaccio di piovra, salmone affumicato, sarde in saor, alici marinate,

baccalà mantecato, gratinato di cappa santa, code di gambero e canestrelli.

Risotto ai frutti di mare, gnocchi con polpa di granchio e schie

Sorbetto

Grigliata di pesce con branzino, calamari e mazzancolle, Passaggio di fritto

Dolce, caffè, vino e acqua

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 70.00

LA QUOTA COMPRENDE: Bus G.T.; Accompagnatore Agenzia;  Guida per l’Abbazia; Pranzo in ristorante con bevande;

LA QUOTA NON  COMPRENDE: Mance ed extra di carattere personale;  Tutto quello non espressamente indicato alla voce la quota  comprende

 

NB: Il viaggio sarà confermato con un minimo di 40 partecipanti. Prenotazione con saldo

 

Regolamento La prenotazione e l’assegnazione del posto saranno effettuati solo alla conferma con il versamento delle quote. L’assegnazione è da considerarsi indicativa e suscettibile di variazioni da parte dell’agenzia. Eventuali annullamenti prima della partenza comporteranno una penale come da regolamento da richiedersi in agenzia. Nel caso di mancato raggiungimento del numero minimo previsto l’ufficio si riserva la facoltà di annullare il viaggio fino a 5gg dalla partenza con il solo rimborso delle quote versate. Per motivi tecnico organizzativi l’agenzia si riserva di poter variare l’ordine dello svolgimento delle visite.  CONDIZIONI GENERALI DEL VIAGGIO DA RICHIEDERSI IN AGENZIA.

Download PDF